20/21: Cremonese - Ascoli 3-3 LIVE

Io faccio ammenda perchè fino a Ascoli Pescara esclusa non ero rimasto particolarmente entusiasta di Baijc. Mi era parso opaco e un pò malinconico. Assomiglia di viso al personaggio che ha interpretato Cristo nel famoso film di Martin Scorsese. Nella gestione Bertotto era isolato senza rifornimenti e comunque non riesce ad andare via proprio al difensore. Non è una sua caratteristica. Invece con l' avvento di Delio Rossi in panchina il giocatore si sta riscattando. Se gli apparecchi il gol, oggi ha dimostrato che lo fa. Il primo cross perfetto di Cavion, il secondo tapin facile, dopo bordata di Sini, e il terzo è nato da una giocata da Champions League di Chiricò. In veritá il gioco in attacco è tutto migliorato. Si intravedono schemi d' attacco e una imprevedibilitá offensiva prima sconosciuta. Le squadre di Delio Rossi infatti i gol li fanno. Anche Cangiano adesso mostra piú personalitá. Chiricò è fondamentale in campo perchè crea situazioni pericolose in area. Bertotto a un certo punto lo aveva relegato in panchina. Sistemata la fascia sinistra con Sini, tenuto in precedenza in naftalina da Bertotto, la squadra in campo appare compatta e con la testa sul match per 90 minuti. Si intravede un tentativo di risolvere la falla del terzino destro con Corbo. La flessione di rendimento di Spendlhöfer e Avlonitis credo sia legata alle troppe sconfitte accumulate. 7. Una esagerazione​:joy::joy::joy::joy::joy::joy::joy: per un avvio di campionato. Non si può perdere cosí tanto. Anche Bouchel e Saric insieme in campo non si pestano i piedi come con Bertotto. Credo che andrá trovata una migliore collocazione tattica a Kragl, e c'è da vedere se Vellios può dare un apporto alla causa. Non ha avuto finora una vera chance il greco.

Ma guarda su questo non sono molto d'accordo. Il gol con la Reggiana lo ha fatto liberandosi di un difensore, e anche contro il Pisa o il Pescara, non ricordo di preciso, aveva fatto un movimento fulmineo lasciando sul posto il diretto marcatore. Diciamo che se non è isolato contro tutta la difesa può dire la sua. È un attaccante completo e ce lo ha dimostrato segnando in tutti i modi possibili: di testa, tiro da fuori, da opportunista e scattando sulla linea del fuorigioco in velocità.

Vero, ma la giocata viene dettata dall'ottimo movimento di Bajic dietro la linea dei difensori. E non è la prima volta che fa una cosa del genere, una volta lo fermarono per fuorigioco inesistente anche se era lanciato a rete e un'altra volta Chiricò non ha avuto il tempismo di servirlo.

Sicuramente però davanti ci serve anche qualcun altro se Vellios non rientra più nel progetto (e se Rossi non lo ha convocato per scelta tecnica, mi sa che non avrà la sua chance)

1 Mi Piace