20/21: Ascoli - Virtus Entella 1-1 POST PARTITA

A questo punto solo il direttore sportivo puó capire se Bertotto é da mandare via dopo aver ascoltato lo spogliatoio. Di capiscioni ad Ascoli ne abbiamo troppi e se si riprendesse seriamente il 4-3-3 di inizio stagione con tutti compatti non sarebbe tutto da buttare via.

Non abbiamo ATTACCANTI per fare altri moduli, abbiamo boe da centro area e mezz'ali.

Ci vuole solo da prendere un cazzo di modulo e farlo piú velocemente perché ad oggi il problema piú grosso e fare le cose VELOCEMENTE, non riusciamo a fare un azione pulita dove noi entriamo in area avversaria senza che già siano rientrati 7-8 giocatori avversari.

1 Mi Piace

Bertotto merita l'esonero solo perché un mister che se ne esce con un 11 di quel tipo dopo che se l'è fatto dire da un ambiente che ha dimostrato più volte di essere rimasto ai tempi Boskov.
Non ci sono altre chiacchiere. Se vuoi fare quel cesso di 352 di avere le palle di mettere la gente in panchina.
Quanti tiri ha fatto Kragl oggi? Ho perso il conto

1 Mi Piace

Il punto di vista del nostro @Manuel_Fioravanti

1 Mi Piace

Sarr mi ha veramente impressionato stavolta. Personalità, reattività, sicurezza.

1 Mi Piace

E cmq Bertotto oggi ha azzeccato i cambi. Ma guarda un po'per cancellare quell'obbrobrio di 352

1 Mi Piace

L'ENTELLA É LA PEGGIOR SQUADRA DEL CAMPIONATO

sono io , il peso che opposto al comun pensiero attuale prova a far pianare la bilancia.
Partiamo dalle prime 3/4 giornate; il gioco era accettabile e a tratti bello!
Quindi, 1a deduzione, LA SQUADRA RIESCE A GIOCARE E BERTOTTO LI SA FAR GIOCARE
In cosa si incappa?
in un attacco veramente poco prolifico a cui si sommano delle occasioni NITIDE e MADRI dei risultati che ne sono conseguiti.
quando ti ritrovi a 4 punti, invece che a 10 che ti aspettavano (e non venitemi a dire di no) e la tua ultima prestazione é bruttissima con un Pordenone piú forte di te che ti trova senza il tuo miglior giocatore a centrocampo e altre assenze in attacco (cui, SOTTOLINEO, e il nostro reparto piú debole) e la tua panchina TRABALLA mi sembra scontato che entra in gioco il fattore PSICOLOGICO quindi la formazione che metterai in campo sará volta a interpretare un gioco sicuro e lento che non é neanche il lontano parente di quello spumeggiante e propositivo che ti ha portato ai tuoi "teorici" 10 punti.
Quando sei quintultimo a 4 punto ci pensi due volte a far lo sborone con il bel gioco rischiando di prenderla nel culo e rimanendo all'asciutto.
Sopratutto se trovi davanti a te una debole entella cui basterebbe il minimo sforzo per prendere tre punti senza far niente.
TUTTI TIRI DA FUORI AREA CHE non hanno NEMMENO LONTANAMENTE impensierito un OTTIMO Sarr!
Non vi sto a dire che il secondo giallo di buchel é ridicolo... puo esseré considerato fallo da ammonizione ma NON DA SECONDA AMMONIZIONE che porta al rosso.
messi poi alle strette avete visto anche voi che la squadra ha fatto cio che sa fare stanziandosi nella metá campo avversaria, ovviamente nei modi che ti consentono 2 espulsioni, con l' Entella che in 11 CONTRO 9 ha fatto un solo tiro nella nostra porta.
Il loro portiere dal nostro Sarr, neofita del campionato di serie B ITALIANO, puo solo prendere appunti per quanto riguarda CARATTERE E SICUREZZA IN CAMPO con Mouahmadou che dá indicazioni in ITALIANO alla squadra.
Io posso aspettare ancora per valutare quanto mi riguarda e vorrei avere una macchina del tempo e il potere di cambiare le cose per ascoltare le vostre opinione e guardare il gioco della squadra alla luce dei 10 punti che avremmo dovuto avere.

ci tengo a precisare che questa é solo il MIO PERSONALISSIMO PUNTO DI VISTA e che non aspetto consensi da nessuno, ma visto che ognuno dice la sua lo faccio ben volentieri anche io.

FORZA PICCHIO SEMPRE E IN QUALSIASI SITUAZIONE!
IL PESSIMISMO É IL NOSTRO PRIMO NEMICO

5 Mi Piace

Bertotto esonerato al 99%. Parola di maxpu. Adesso saranno contenti.
In pole Di Biagio.
Fatto bene.

:cold_sweat:

Benvenuto @andrea21
Bellissimo messaggio. Anche io spesso ho questa fantasia di immaginare come sarebbe cambiata la percezione di qualche allenatore con un risultato un po' più corretto. Ma la formazione di oggi e la confusione tattica non la scuso, per me il tempo di Valerio Bertotto, purtroppo, è finito. Purtroppo perché a inizio anno ci ha fatto vedere un calcio davvero molto bello, ma non mi pare regga la pressione dell'ambiente.

Non scherziamo per favore

Visto dal vivo a Bologna con l'under 21.
Un cane, teniamoci Bertotto allora.

Prendere DiBiagio sarebbe una scelta incomprensibile...o prendi uno di esperienza o ti tieni Bertotto...un’altra scommessa non ha alcun senso.

Spero vivamente la scelta non ricada su Di Biagio, un allenatore incompetente, superbo e che ha fallito ovunque. L'ideale forse sarebbe un Pillon tris ma non sono sicuro neanche di questo. Attenzione pure a Stramaccioni che comunque negli anni ha fatto diverse esperienze significative.
Ma nu volem Jackiny

Stramaccioni non sarebbe male...di esperienze ne ha fatte tante

Qui ci vuole un anticalcio. Più di questo non si può pretendere.
Ben venga Di Biagio.

p.s: Pillon un altro mezzo anticalcio ma paga di essere troppo vecchio a gli occhi del patron

1 Mi Piace
1 Mi Piace

Analisi che condivido totalmente. C'è l'amarezza per un avvio che poteva essere molto diverso, ma che per diversi motivi (stucchevole anche citarli ancora) non si è concretizzato. Ora niente drammi e guardare avanti, la stagione scorsa lo Spezia stava dove stiamo noi adesso. Abbiamo 90 punti in palio ancora, si può fare tutto quello che vogliamo.

Poi può essere pure che vivo sulla luna...............ma in estate si è fatta una campagna acquisti chirurgica per portare avanti una IDEA precisa di gioco, un filosofia precisa. Di FATTO...................sembra che questa squadra sia stata pensata per una evoluzione di gioco con caratteristica principale gli inserimenti. Mi viene in mente il Verona di JURIC ..................................mi viene in mente il 4-2-3-1 o il 4-3-3 o il 4-3-2-1. Realisticamente non abbiamo la PUNTA vera, cioè quella classificabile sulla carta come BOMBER. Abbiamo attaccanti, invece, con caratteristiche precise...................................gioco spalle alla porta, caratteristiche di manovra + che di finalizzazione. Ora mi chiedo con quale criterio BERTOTTO si sia fatto "convincere" nell'optare per un 3-5-2. Il primo tempo di ieri segnala un totale fallimento del TECNICO, dei MEDIA che hanno "ricamato" su quale fossero le indicazioni da seguire per risolvere i problemi, ma anche da parte della SOCIETA' che di fatto "avrebbe" imposto una difesa a 3.
Ora la scelta (o il cambio) del nuovo allenatore diventa una scelta difficilissima e una RESPONSABILITA' che pesa come un macigno in seno alla società. Non è solo questioni di NOMI capaci di ritrasmettere una forza agonistica.....................................................dal punto di vista dell'agonismo e anche atletico ieri l'Ascoli ha dimostrato carattere. Al di là del fortunoso pareggio, la squadra ci ha creduto in 10 e ci ha creduto anche in 9. Stavolta si tratta di scegliere un TECNICO tatticamente valido e adatto (non adattabile) alla rosa che tu società hai costruito. Altrimenti staremo qui a osservare le lancette fino al decretamento del TOTALE FALLIMENTO calcistico della società.
O CREDI in una IDEA e la porti avanti fino al termine o la RINNEGHI assumendoti tutte le responsabilità!

2 Mi Piace

Comunque non definirei del tutto fortuito il gol di Sabiri.
Il primo tempo ha calciato una punizione allo stesso modo, ossia cercando di far rimbalzare il pallone davanti al portiere e lo ha messo in difficoltá.
Il secondo tempo ci ha riprovato e ha trovato il gol.

Siamo a livello di insistere per richiamare DIONIGI. Cioè il "massimo"....................................dopo che lo hai fatto odiare ETICAMENTE e MORALMENTE a mezza tifoseria mò lo ricontatti.
Troppe CHIACCHIERE, profilo internazionale, Scouting..............................poi il GIRO dell'OCA su un allenatore già sotto STIPENDIO (il che è ancora peggio come scelta tecnica!).